Oh Snap!

Please turnoff your ad blocking mode for viewing your site content

img
Home / Ricette / Antipasti / Strudel vegan salato di verdure e semi

Strudel vegan salato di verdure e semi

/
/
/
/
image
232 Views

Eccoci di ritorno a casa dopo qualche giorno dai nonni, il weekend è stato piuttosto impegnativo a livello mangereccio quindi da oggi si torna in riga!

Per pranzo io e il mio piccolo Edo ci siamo mangiati questo buonissimo

Strudel vegan salato di verdure e semi

ingredienti
Un rotolo di pasta brisèe
Una zucchina piccola
Un peperone rosso
1/2 melanzana
1/2 cipolla
Un cucchiaino e mezzo di semi di chia
Semi di girasole a piacere
Olio evo
Sale
Pepe

Il ripieno del nostro strudel di verdure è composto da una dadolata di verdure abbinata ad una crema di peperoni rossi.
Per prima cosa mettiamo a bagno i semi di chia in 4/5 cucchiai d’acqua, assorbendola diventeranno gelatinosi e sostituiranno l’uovo come legante.
Tagliamo ora il peperone a metà e grigliamo la metà che ci servirà per creare la crema di peperoni.
Passiamo quindi a lavare e pulire le nostre verdure, tagliamole a cubetti e cuociamole con olio evo in una padella antiaderente. Aggiustiamo di sale e pepe e facciamo raffreddare.

Una volta cotto il peperone togliamo la pelle e frulliamolo con olio e sale per creare la nostra crema.

Spalmiamo la crema di peperoni sulla pasta brisee, amalgamiamo le verdure con i semi di chia ormai gelatinosi (io ne ho tenuti un po da parte per metterli sopra allo strudel) e distribuiamo il composto sulla base. Completiamo con i semi di zucca e chiudiamo il nostro rotolo!

Sulla superficie possiamo aggiungere dei semi di sesamo o papavero per decorare! Io ho utilizzato metà dei semi di chia!

Via in forno per 20/25 minuti a 180 gradi oppure nel microonde funzione crisp per 10/12 minuti!

20140526-132948-48588747.jpg

 

Questo piatto adatto a tutti è pensato soprattutto per i bambini e per chi non ama troppe verdure “da sole”, Edo (quasi 8 mesi) oggi si è mangiato una bella fetta di ripieno (la brisee industriale cerco di non darla troppo, ma quando la faccio in casa la mangia volentieri!).
L’aggiunta di semi vari lo rende completo e ricco di elementi molto importanti come calcio, omega3, vitamina C, ferro, potassio, vitamina E e antiossidanti!

Stasera vediamo se supera anche la prova papà… A noi è piaciuto un sacco ed entrerà nei nostri menù!

 

20140526-132947-48587103.jpg

20140526-132948-48588140.jpg

Enjoy!
CrispyMisha

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text