Oh Snap!

Please turnoff your ad blocking mode for viewing your site content

img
Home / Ricette / Antipasti / Tortino di sarde, riso e zucchine

Tortino di sarde, riso e zucchine

/
/
/
/
image
887 Views

L’ispirazione di questo piatto è stato un tortino di alici e zucca visto in tv qualche tempo fa… era un po’ che avevamo in mente di provarlo ma non trovavo mai le alici freschissime e della grandezza giusta come le volevo io e quindi rimandavo rimandavo….

Stamattina ho trovato delle sarde davvero belle e non me le sono fatte scappare anche perchè, (lo sapete vero?) il pesce azzurro di taglio piccolo è decisamente da preferire a tutti gli altri pesci… noi ormai consumiamo quasi solo quello infatti!

Arrivata a casa mi è venuto in mente il tortino… e così ho cercato un modo per riadattare quella ricetta agli ingredienti che avevo, il risultato? un ottimo piatto… che non c’entra nulla con quello da cui siamo partiti!
ma questo è il bello del mettersi a sperimentare in cucina… si inventano nuove ricette!

Può essere servito sia come antipasto caldo, in questo caso magari non eccedete con le dimensioni… sia come primo piatto! è senza glutine, quindi adatto anche a celiaci ed intolleranti, senza lattosio e anche bello da vedere!

Tortino di sarde, riso e zucchine
Tortino di sarde, riso e zucchine

un altro plus? lo si può preparare prima e poi finire di cuocere in forno all’ultimo! comodissimo quando avete ospiti!

Ecco la ricetta, ne sono venuti 6 tortini, noi ne abbiamo serviti 2 a testa come primo piatto.

Tortino sarde riso zucchine

ingredienti per 3 persone
2 zucchine
500 g di sarde
180 g di riso (io ho usato arborio)
Un cucchiaino colmo di Curcuma
Mezzo cucchiaino di dado fatto in casa
Mezzo Scalogno
Un lime
Sale
Pepe
Olio evo

Da dove iniziare? Io inizio dalla parte più noiosa: pulire le sarde!!!

Togliete la testa, le interiora e apritele a libro togliendo la lisca e la coda.

Disponetele su della carta scottex e asciugatele bene.

Ottimo! Il peggio è andato!!!

Passiamo alle zucchine: leviamole e peliamole perché useremo la buccia per fare la salsina di accompagnamento (così rimane bella verde!) e il resto per il risotto.

Mettiamo a bollire un litro d’acqua e cuociamoci le bucce di zucchine e mezza zucchina a rondelle.
Quando sono cotte scoliamole raffreddiamole in acqua e ghiaccio.

Io ho utilizzato l’acqua di cottura delle zucchine, a cui ho aggiunto mezzo cucchiaino di dado, come brodo per il risotto…

Prepariamo il risotto in modo classico: olio evo, scalogno, buttiamo il riso e facciamolo tostare, aggiungiamo le zucchine grattuggiate grosse e il brodo pian piano.
Aggiungiamo la curcuma e aggiustiamo di sale.

Intanto prepariamo gli stampini con le sarde:

Io ho usato stampini in metallo, unti con olio evo e “infarinati” con il pangrattato (gluten free se avete problemi di intolleranza al glutine).
Ho preso le sarde e foderato gli stampini cercando di non lasciare spazi vuoti e di sbordare un pochettino per “richiudere” le sarde sul fondo, per farvi capire bene vi metto la foto degli stampini foderati di sarde:

ecco come foderare i tortini di sarde
ecco come foderare i tortini di sarde

Preriscaldiamo il forno a 180 gradi.

Quando il risotto è circa a metà cottura togliamolo dal fuoco, riempiamo gli sformatini e chiudiamo le sarde sul fondo.

ecco il risultato:

tortino di sarde e riso

Inforniamo per 10/12 minuti.

Intanto prepariamo la salsina di accompagnamento frullando con il minipimer le zucchine con olio evo,la scorza grattuggiata del lime, il succo di mezzo lime, sale e pepe.

Serviamo i tortini accompagnandoli con la salsina e buon appetito!!!

Tortino di sarde, riso e zucchine
Tortino di sarde, riso e zucchine
Tortino di sarde, riso e zucchine
Tortino di sarde, riso e zucchine

Enjoy!

CrispyMisha

Curcuma - Libro
€ 9.9
Curcuma in Polvere
€ 3.3
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text